Skip to main content

data 14/02/2024

ASL, Atto Aziendale: il Dg Volpe chiarisce su Alto Sannio Fortore

Condividi su
Argomenti:

Nella giornata di ieri il direttore Generale dell’Asl BN, Gennaro Volpe, ha sentito il presidente della
conferenza dei sindaci, Clemente Mastella, ed ha incontrato il sindaco del comune di Morcone, per
discutere delle perplessità espresse dai primi cittadini circa la riorganizzazione dei servizi, prevista
con l’Atto Aziendale ed approvata ieri dalla Giunta regionale.


Il direttore generale ha fugato ogni preoccupazione, confermando che l’Atto Aziendale conserva la
sede operativa del distretto Alto Sannio Fortore a Morcone, garantendo la continuità delle attività
amministrative e sanitarie, mentre la sede legale sarà mantenuta presso il comune di San
Bartolomeo in Galdo. Questa decisione assicura che la sede operativa di Morcone non subirà alcun
depauperamento delle sue funzioni cruciali, anzi, ha specificato Volpe: “Continueremo a rafforzare
la zona del Tammaro, garantendo servizi e prestazioni di alta qualità. Nell’ultimo periodo
Morcone ha beneficiato di investimenti significativi, inclusi strumenti di ultima generazione come
il riunito oftalmico per le visite oculistiche e il riunito odontoiatrico, in corso di allestimento, per
un moderno ambulatorio dentistico. Il consultorio è stato dotato di un nuovo ecotomografo, è in
previsione un moderno servizio di radiologia ed il punto prelievi continua ad essere pienamente
operativo tutti i giorni.
Attualmente, è in fase di progettazione esecutiva la Casa di Comunità, che sarà realizzata previo
abbattimento e ricostruzione della struttura aziendale prospiciente la villa comunale con fondi
del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), per un importo di oltre 2.740.000 euro.
Inoltre, - conclude il DG - a Morcone, è presente una Farmacia Territoriale dell’Asl per la
distribuzione di presidi sanitari e farmaci speciali, dedicata agli utenti di tutto il Distretto ASF”.


La riunione si è conclusa con l’impegno da parte del direttore generale per una rettifica dell’Atto
Aziendale, relativamente alla localizzazione delle sedi distrettuali dell’Alto Sannio Fortore, al fine di
evitare incomprensioni ed inutili preoccupazioni. Pieno accordo e soddisfazione da parte dei
presenti, consolidando l'impegno dell'ASL nei confronti di tutti i cittadini, nel rispetto delle
esigenze legate alle differenze e le peculiarità del territorio.